Curriculum Ivan Di Già

Anni 2000-2001: consulenza per il monitoraggio della Lucertola agile (Lacerta agilis) in Piemonte, sul territorio della Valle Stura di Demonte (SIC IT 1160024 Colle e Lago della Maddalena, Val Pouriac e Val Ferrere).

Periodo 2002-2007: monitoraggio della popolazione della Testuggine palustre (Emys orbicularis) nei SIC_ZPS IT1120007 Palude di S.Genuario e nel SIC IT 1120008 Fontana Gigante di Tricerro. Ente gestore: Parco Fluviale del Po e dell'Orba. Vai al link: http://www.parcodelpo-vcal.it/informafiume/Informafiume_speciale_fauna.pdf.

Periodo 2002- 2003: studio degli aspetti naturalistici (fauna e flora) del territorio dell'Alto Novarese (comprendente i SIC IT 11300003 Valle Ticino, SIC IT11300004 Lagoni di Mercurago e SIC IT11200003 Monte Fenera) nell'ambito dei Piani Forestali Territoriali 2002-2003 (GESMO 3).

Anno 2004: monitoraggio di anfibi e rettili dei SIC e dei SIR del territorio della Provincia di Vercelli nell’ambito del “ Progetto di valorizzazione e tutela della biodiversità”.

Anno 2005: monitoraggio delle popolazioni di anfibi (Rana temporaria e Bufo bufo) nei Laghi Paradiso di S. Giorio - Progetto Interreg Aqua- Parco Orsiera Rocciavrè.

Periodo 2005-2006: monitoraggio di ortotteri e odonati nel territorio del SIC IT1202000 Parco Naturale del Mont Avic (Valle d’Aosta).
Vai al link: http://www.arnicatorino.it/ricerca-e-consulenza.html.

Anno 2006: monitoraggio degli odonati e dei culicidi, con redazione delle check-list delle specie, presso il SIC IT1160003 Oasi di Crava Morozzo e l’Oasi la Madonnina di S. Albano Stura. Vai al link: http://www.oasimadonnina.eu/dettaglionotizia.asp?id=42.

Periodo 2007-2011: progetto di creazione di stagni e habitat (piccole aree umide) per odonati/anfibi e monitoraggio delle specie di odonati in ambiente agricolo della Val Cerrina. Nel periodo 2008-2011 sono stati realizzati 8 stagni. Vai al link: http://www.associazionelibellula.it/atti.htm.

Periodo 2005- 2011: esecutore del Programma di Biomonitoraggio della Fauna del “SIC- ZPS IT1120007 Palude di S.Genuario”- fase di monitoraggio ante- operam, corso d’opera e post- operam, relativamente al Progetto della Centrale a Ciclo Combinato nel Comune di Livorno Ferraris- E.ON Italia. Monitoraggio dello status delle popolazioni di specie- target di rilevante importanza comunitaria quali la Testuggine Palustre Europea (Emys orbicularis), la Licena delle Paludi (Lycaena dispar) ed il Tarabuso (Botaurus stellaris) sul territorio del “SIC- ZPS IT1120007 Palude di S.Genuario”.

Anno 2007: monitoraggio di libellule, anfibi e rettili e attività di divulgazione nel SIC IT1120003 Monte Fenera. Ente Gestore: Parco Naturale del Monte Fenera. Vai al link: http://www.librinlinea.it/titolo/anfibi-e-rettili-del-parco-naturale-del... e http://www.librinlinea.it/search/public/appl/dettaglio.php?bid=TO01763040.

Anno 2012: monitoraggio scientifico della popolazione della Lucertola vivipara (Zootoca vivipara) della Val Ferret (Comune di Courmayeur), Regione Autonoma Val d’Aosta, previsto dal progetto “H2 Camp de base de l’Espace Mont-Blanc” nel quadro del Piano Integrato Transfrontaliero Espace Mont-Blanc (PIT), del Programma di Cooperazione territoriale transfrontaliero Italia-Francia (Alpi) 2007/2013.

Periodo 2005-2008: monitoraggio dell’avifauna e della fauna (odonati, lepidotteri ed erpetofauna), nel territorio interessato dall’apertura della Cava di Balocco (VC)- località Bastia SIC/ZPS IT1120014 Garzaia del Rio Druma AV Torino- Milano lotto. 1.3. Fase ante- operam e corso d’opera.

Periodo 2009-2012: monitoraggio faunistico (odonati, lepidotteri, anfibi, rettili ed uccelli) presso l’area (tra S. Albano Stura e Cuneo) interessata dal progetto definitivo dell’Autostrada Asti-Cuneo- lotti 1.4/3 ed 1.5. Fase ante- operam e corso d’opera.

Dal 2009 attualmente in corso: monitoraggio faunistico (ittiofauna, anfibi, rettili, uccelli e mammiferi)- fase ante- operam e corso d’opera. Autostrada Pedemontana Lombarda, Collegamento autostradale Dalmine- Como- Varese- Valico del Gaggiolo, lotti 1, 2 delle Tangenziali di Como e Varese. Fase ante- operam, corso d’opera e post-operam.

Periodo 2008-2013: monitoraggio della fauna nel SIC IT 1170003 Stagni di Belangero (indagini speditive su anfibi, rettili, lepidotteri, odonati ed avifauna) Asti- Cuneo, lotto autostradale 2.1/A. Fase ante- operam, corso d’opera e post- operam.

Dal 2012 in corso: monitoraggio (Fase ante- operam, corso d’opera e post-operam) della fauna (odonati, lepidotteri, anfibi, rettili ed uccelli) in relazione al progetto VB-E-29 di sistemazione idraulica ai fini della laminazione delle piene e della riduzione del rischio idraulico lungo l’asta del fiume Toce nei Comuni di Gravellona Toce, Ornavasso, Mergozzo. Monitore e responsabile tecnico- scientifico del R.T.P. Di Già- Perona- Carpegna.

Anno 2012: monitoraggio (Fase ante- operam) della fauna (odonati, lepidotteri, anfibi, rettili ed uccelli) in relazione al progetto A.V./A.C.Milano-Genova III valico dei Giovi: Progetto preliminare- Tratto Tortona- Genova.

Dal 2012 al 2017: monitoraggio pluriennale (Fase ante- operam, corso d’opera e post-operam) della fauna (odonati, lepidotteri, anfibi, rettili ed uccelli) in relazione al progetto di ammodernamento ed adeguamento dell’autostrada A4 Torino- Milano (lotti 2.1 e 2.2).

Periodo 2007-2011: Referente Tecnico Scientifico e Tecnico di Campo, per il progetto di monitoraggio e lotta alla Zanzara Tigre (Aedes albopictus) nel Comune di Asti con riferimento alla Legge Regionale 75/1995.

Dal 2015 attualmente in corso: monitoraggio degli odonati presso la Cava di Montipò a Briona, progetto di riqualificazione ambientale di recupero di cava ai fini naturalistici.

Dal 2016, monitoraggio della fauna (uccelli, anfibi, rettili e lepidotteri) contestuale al progetto di ammoderamento autostradale "Interconnessione A35 (Bre Be Mi)-A4 (Torino-Venezia)".

Dal 2015 al 2017: monitoraggio della Testuggine palustre (Emys orbicularis) presso alcune stazioni di campionamento collocate nel SIC-ZPS IT1120007 Palude di S.Genuario

Anno 2018: monitoraggio di lepidotteri, odonati, ortotteri e coleotteri presso il SIC Oasi Xerotermiche Orrido di Chianocco per conto dell'Ente Parco Alpi Cozie.